Risotto con carciofi e cipolle all'aceto di Barolo

Ingredienti per 4 persone:
  • 280 gr di riso carnaroli
  • 300 gr di carciofi
  • 2 cipolle di Tropea
  • 1 cipolla bianca
  • 6 cucchiai di aceto di vino Barolo D.O.C.G. 2001
  • 1 l di brodo di pollo
  • 20 gr di burro
  • 40 gr di grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva pugliese
  • pepe in grani
  • sale fino
Preparazione Risotto con carciofi e cipolle all'aceto di Barolo:

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, togliere parte dei gambi e spellarli, tagliare le punte spinose con un coltello, almeno 2 cm.

Lavare, asciugare i carciofi e dividerli in quattro spicchi eliminando il fieno interno. Tagliarli a fettine verticali di 3 mm di spessore e tuffarli in una ciotola di acqua acidulata con il succo di limone per non farli annerire.

Scaldare il brodo di pollo, pelare le cipolle di Tropea, lavarle, asciugarle e affettarle finemente. Scaldare l'olio extravergine d’oliva pugliese in un tegame antiaderente senza fargli raggiungere il punto di fumo, scolare i carciofi dall'acqua, asciugarli tamponandoli con carta da cucina e porli nel tegame con le cipolle.

Fare rosolare per 2 minuti, unire un mestolo di brodo, regolare di sale e fare cuocere per cinque minuti a fiamma bassa coperto.

Versare l' aceto di monovitigno Barolo D.O.C.G. 2001 e continuare a cuocere per altri due o tre minuti e infine pepare con pepe macinato al momento.

Pelare e tritare la cipolla bianca, sciogliere la metà del burro in una casseruola e farvi rosolare la cipolla tritata per un minuto, aggiungere il riso e farlo tostare per pochi minuti mescolando con un cucchiaio di legno.
Irrorare con il vino bianco e lasciarlo evaporare sempre mescolando.

Proseguire la cottura per dodici minuti aggiungendo altro brodo quando il risotto si asciuga.
Togliere il risotto dal fuoco, unire il burro rimasto e il grana grattugiato, mescolare bene, coprire e fare riposare per altri due minuti.

Mescolare velocemente con un cucchiaio di legno. Servire completando ogni piatto con il composto di carciofi e cipolle di Tropea all'aceto.

Tag: fragrante D.O.C.G.

Omeganet - Internet Partner