Calamari all'aceto di Malvasia

Ingredienti per 4 persone:
  • 4 calamari freschi da 250 gr. ciascuno
  • 3 acciughe diliscate
  • 250 gr di pan grattato
  • 2 cucchiai di pinoli sgusciati
  • 1 spicchio d’aglio tritato finemente
  • 2 cucchiai di uva passa
  • 2 cucchiai di capperi salati
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 pizzico di origano
  • olio d’oliva extravergine del Garda
  • sale
  • pepe
  • aceto di vino Malvasia I.G.T. Veneto
Preparazione Calamari all'aceto di Malvasia:

Ammorbidire in un pentolino con poca acqua tiepida le acciughe. In una padella tostare il pan grattato.
Pulire bene i calamari, svuotarli, tritare i tentacoli e soffriggerli in una padella con l’olio. Unirvi le acciughe, i pinoli, l’uva passa, i capperi, il pan grattato, l’aglio, il prezzemolo tritato, l'origano e il sale.

Dopo qualche secondo togliere dal fuoco e mescolare bene per amalgamare il tutto. Occorre poi riempire i calamari con il composto e chiuderli all’imboccatura con uno stuzzicadenti, in modo che il ripieno non fuoriesca.

Sistemarli in una pirofila dopo averci soffritto precedentemente la cipolla. Quindi aggiungere sale pepe, irrorarli con un pinzimonio d’aceto Malvasia I.G.T. Veneto e d’olio extravergine d’oliva del Garda e metterli in forno per circa 30 minuti.

Tag: I.G.T. pesce

Omeganet - Internet Partner